martedì 30 settembre 2014

ANIME ~ Zankyou no Terror

Da pochi giorni si è conclusa la stagione estiva di anime, perciò ho deciso di scrivere delle recensioni sulle serie che ho seguito (: A dire la verità, questa stagione estiva non è stata un granché - o almeno, gli anime che ho visto io si sono rivelati piuttosto mediocri :< Ma non dilunghiamoci oltre e proseguiamo verso la recensione di Zankyou no Terror! Prossimamente pubblicherò anche, in ordine: Aldnoah.Zero, Kuroshitsuji: Book of Circus, Tokyo Ghoul e Love Stage! Restate sintonizzati :3 edit: come al solito sono un po' in ritardo con le recensioni, ma prima o poi pubblicherò anche quelle relative a Tokyo Ghoul e Love Stage, abbiate fede!


MINI TRAMA: Tokyo è scossa da vari attacchi terroristici ad opera del duo Sphinx, composto da niente di meno che due adolescenti. La studentessa Lisa, la cui vita è segnata dal bullismo delle compagne e da una madre ossessiva, scopre per caso l'identità dei due giovani e ben presto si trova coinvolta nei loro piani. 

Da un punto di vista tecnico - colonna sonora, grafica, regia - Zankyou no Terror è un vero e proprio capolavoro. Purtroppo non si può dire lo stesso dei personaggi e della trama, motivo per cui l'anime risulta essere, alla fine, un fallimento.

Fra i personaggi principali sono ben pochi - a mio parere sono solo due - quelli caratterizzati decentemente. L'errore più evidente della serie sta nell'antagonista, Five, il tipico esempio di personaggio creato esclusivamente ai fini di movimentare la trama. Five non solo risulta priva di personalità, ma contribuisce anche ad abbassare il livello di credibilità dell'anime. Come può infatti una ragazza che è stata fino a poco tempo prima un mero strumento nelle mani del governo ricoprire una posizione così importante e piena di potere, tanto che può fare praticamente tutto ciò che le pare senza preoccuparsi delle conseguenze?

Nine, il cervellone del duo Sphinx, è stata un'altra grande delusione. Egli ci viene presentato all'inizio dell'anime come il membro principale di Sphinx, mentre Twelve sembra l'aiutante. Poiché già dapprincipio Twelve ha una buona caratterizzazione, è naturale aspettarsi la stessa cosa - se non di più! - anche da Nine. Le prime puntate lasciano percepire che Nine, all'apparenza intelligente e determinato, sia qualcosa di più di questo. Con il proseguire della serie lo spettatore sarà invece costretto a constatare che Nine è in realtà solo "quello intelligente e determinato", e che ha una caratterizzazione degna soltanto dei personaggi secondari.

Da sinistra: Twelve e Nine

Per quanto riguarda Lisa, la sua utilità nella serie è la stessa di Indiana Jones ne I Predatori dell'Arca Perduta (giusto per citare Sheldon...), ossia nulla. Dall'inizio alla fine dell'anime Lisa si limita a procurare danni ai protagonisti, tanto che potrebbe essere considerata ella stessa un secondo antagonista (lol). Inoltre, per rendersi più simpatica allo spettatore, piange almeno due-tre volte in ogni episodio. Adorabile, nevvero?

Lisa che piange 

Sembra impossibile, eppure la trama di questo anime non è migliore dei suoi personaggi. Nonostante il primo episodio sia magnifico e contribuisca ad alzare le aspettative dello spettatore, l'anime prosegue in modo ripetitivo per più di metà serie. Ogni episodio ha infatti lo stesso pattern: gli Sphinx posizionano la bomba e pubblicano su internet un indovinello che la polizia dovrà risolvere per disattivare il dispositivo. Tutto ciò non è soltanto noioso, ma anche poco realistico e credibile. Infatti l'obiettivo che si cela dietro le azioni di Nine e Twelve - e che io non vi dico, perché è spoiler, ovviamente! - avrebbe potuto essere raggiunto in modi decisamente più semplici e meno pericolosi, considerato anche che le intenzioni dei due non sono quelle di fare del male alle persone. Fortunatamente dall'episodio nove in poi la serie sembra miracolosamente riprendersi, ed il finale dell'anime è molto bello.

Tanto più buona può essere una serie, tanto più si notano i suoi difetti; è anche per questo che Zankyou no Terror è, in un certo senso, inscusabile. E' un peccato vedere del potenziale sprecato, ma se volete godervi il soundtrack più bello che io abbia mai sentito - a cura di Yoko Kanno - e delle animazioni davvero squisite, dategli un'occhiata.

Alla prossima recensione! 

12 commenti:

  1. Come sai io sono ancora ferma al secondo episodio, ma ho intenzione di finirlo dato che è una serie molto breve. Le premesse mi sono sembrate molto interessanti e il riferimento ad Edipo mi ha fatta fangirleggiare XD Purtroppo però con queste serie che si presentano come più particolari, bisogna andarci con le pinze. A volte sono soltanto i soliti schemi, con al massimo qualcosina in più. Non che la cosa dispiaccia alla fin fine, però se si parte con qualcosa di più originale, si rischia di rimanerne delusi. Staremo a vedere come la prenderò io XD Però mi dispiace per Nine! Io speravo fosse lui quello più approfondito, perchè il moro occhialuto intrippa sempre çAç

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se l'hai già cominciata fai bene a finirla, alla fine pur non essendo un granché merita di essere vista per alcuni piccoli particolari. Ad esempio, alcune scene secondo me sono la perfezione (a parte il primo episodio, quando Twelve si tuffa nella piscina, ma anche la scena della moto e della ruota panoramica sono fantastiche... quando ci arrivi mi dici!). Sono curiosa di sapere il tuo parere (:

      Ps. Già, peccato, Nine prometteva bene D:

      Elimina
  2. Love Stage! l'ho seguita ma a singhiozzi, invece ora recupererò questa qui xD (arrivo in ritardo), una serie che ti consiglio però è Gekkan Shoujo Nozaki-Kun se non l'avessi già recuperata, è veramente divertente e demenziale al punto giusto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Love Stage è divertentissimo XD Gekkan Shoujo Nozaki-Kun non lo conosco, gli darò un'occhiata (: Ho visto che scrivi anche tu recensioni sul tuo blog, se ne farai una su Zankyou no Terror dopo averlo visto sarò felice di leggere le tue opinioni (: Grazie per il commento!

      Elimina
  3. Sono un po' indietro, ferma alla 10˚ puntata. Appena arrivo alla fine, ti faccio sapere che penso complessivamente della serie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Finito di vedere nel weekend.
      Sostanzialmente sono d'accordo con te: un'occasione sprecata.
      Poteva essere un bel prodotto, ma alla fine hanno un po' raffazzonato quello che avevano per le mani, senza il giusto approfondimento.

      Elimina
    2. Contenta di sapere che sei d'accordo (:

      Elimina
  4. Ce l'ho in programma (il che non vuol dire quasi nulla, con la lunghezza sterminata della mia lista d'attesa, ma facciamo finta di nulla). Un po' mi ispira ma sono ben conscia che questo genere di anime può avere due sbocchi: o diventa serio/depressivo/realistico come Tokyo Magnitudo 8.0 o si va nel cazzaro spinto come Another XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti capisco, anche le mie wishlist sono lunghissime XD comunque questo anime non ha niente a che vedere con Another. Non so con Tokyo Magnitudo 8.0 perché non l'ho visto, ma per essere deprimente lo è XD

      Elimina
  5. Pensa che io non sono riuscita ad andare oltre il 1° episodio: i due protagonisti mi sono risultati immediatamente odiosi, anche se non saprei dire il motivo (sai quelle "antipatie a pelle"? Ecco, è proprio questo il caso), e la storia in sè non mi ha catturata neanche un pò. L'ho droppato e non ci penso nemmeno a dargli un'altra possibilità... almeno non nell'immediato! Anche perchè sono un'altra di quelle con una lista d'attesa infinita... ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Capisco cosa intendi! Comunque non ti preoccupare, non ti perdi molto. Come ho già detto alcune scene sono molto belle, ma l'opera complessivamente è fallimentare. Meglio dare la precedenza ad altre serie (:

      Elimina